14/02/2018
Redazione

Porto, Cisl e Uil sul Piano Regolatore

“Si proceda subito a realizzare il Piano Regolatore Portuale, altrimenti siamo pronti alla mobilitazione. Ma la contrapposizione non serve a nessuno”: questa la posizione ribadita oggi da Cisl e Uil, che hanno voluto replicare ad alcune affermazioni e numeri diffusi nei giorni scorsi da voci che definiscono “infondate e allarmistiche”.

Articoli Correlati