15/04/2024
Redazione (9068 articles)

Presidio per la Pace: fuori le forze armate dalla scuola

La Rete spezzina Pace e Disarmo, che dal febbraio 2022 promuove ogni lunedì il presidio “Se vogliamo la pace, prepariamo la pace”, era in Piazza Mentana anche questa sera per il 95^ presidio, sul tema “Fuori il militarismo dalle scuole”. Si è parlato, spiegano i promotori, della crescente e indebita pressione delle forze armate sulla scuola pubblica, anche in riferimento alla recente Giornata del mare svoltasi la settimana scorsa alla Spezia “La missione educativa della scuola deve rimanere conforme alle sue caratteristiche di spazio multiculturale pacifico, inclusivo, solidale, nonviolento. Per questa ragione va respinto ogni tentativo di esercitare quella violenza culturale che vuole legittimare la guerra. Il presidio ha inteso pertanto rilanciare l’importanza di una scuola pubblica capace di formare cittadini liberi e pensanti, rigettando la tendenza ad un crescente bellicismo ideologico, tanto pericoloso quanto più presentato nei suoi aspetti di maggiore ambiguità”.